EVENTI

Unsane

cinema

Unsane racconta in modo realistico ciò che accade a tante donne vittime di stalking. (…) Soderbergh ci fa penetrare nell’inconscio di una persona traumatizzata in modo irreversibile. Non sembra esserci alcuna via d’uscita una volta che la vita è stata invasa, segnata, ferita. Il thriller si fa claustrofobico man mano che le pareti si riavvicinano e le inquadrature si restringono. La scelta della protagonista donna, dunque, permette al regista di esplorare la sua vulnerabilità che, nella nostra società, è diversa da quella maschile. Il peso delle parole di una donna è culturalmente diverso da quelle di un uomo. Così, è più facile accusare di pazzia Sawyer Valentini che cercare di risalire all’origine del trauma. In un costante cambiamento di punti di vista, Soderbergh dunque segue le visioni, allucinazioni e ricordi della donna, oscillando continuamente tra sanità e follia, senza mai fornire una risposta definitiva. In un permanente limbo al di là di ogni distinzione tra medici e pazienti, il centro di Highland Creek, inoltre, rivela presto le sue crepe: il business a discapito dei presunti malati su cui è lecito qualsiasi abuso di potere. La critica sociale e politica di un sistema che dovrebbe tutelare i suoi cittadini si fa strada lungo una narrazione incalzante da lasciare senza respiro.

QUANDO
1 e 2 aprile ore 21.00
DOVE
Suburbana – Centro l’Incontro
Via Bendini 11, 10093 Collegno (TO)
LINK

Suburbana